La Terra di mezzo

Nel logo realizzato la metafora della donna è strettamente collegata alla terra di Calabria. La donna, come la terra, è madre, è una terra nera vittima dell’indifferenza; è una terra rossa, lordata di sangue innocente ma è, soprattutto,terra bianca, una terra di mezzo, pronta ad andare sempre e comunque in direzione ostinata e contraria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *