#Asoc1920 #Libera

Questa galleria contiene 1 foto.

“Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie” è nata il 25 marzo 1995 con l’intentodi sollecitare la società civile nella lotta alle mafie e promuovere legalità e giustizia. In questa giornata , il team #terrradimezzo vuole ringraziare, ancora una volta, quanti si adoperano per restituire legalità alla nostra comunità, una legalità…

Continua a leggere

BENI CONFISCATI E ABBANDONATI AD ISOLA DI CAPO RIZZUTO.

Questa galleria contiene 3 foto.

Secondo i dati dell’ Agenzia Nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei Beni Sequestrati e Confiscati nel 2016, in Italia, i beni immobili confiscati erano 23.576 concentrati, soprattutto, in 6 regioni (Sicilia 43,51%, Campania 12,76%, Calabria 12,00%, Puglia 9,46%, Lazio 7,02%, Lombardia 6,88%). Sempre secondo la stessa fonte, con dati…

Continua a leggere

RADIO RAID

Questa galleria contiene 1 foto.

#Ilfuturoèunlavoroquotidiano#AlessandraCostarella e #MatteoCostarella intervistano la dott.ssa #IvonneSpadafora, responsabile della Comunicazione del #PORCalabria20142020.“Rimanere qui, impegnarsi qui, è un percorso faticoso, però, la restituzione in termini di soddisfazione quando si raggiungono dei risultati è incredibile”! (I. Spadafora)#Asoc1920 #noallemafie #cittadinieuropei #liberidicrescereliberi#radioraid #Terradimezzokr

Continua a leggere

I BENI CONFISCATI SONO ‘COSA NOSTRA’ Un modello: La Cooperativa #TerreJoniche (Isola di Capo Rizzuto-Crotone)

Questa galleria contiene 1 foto.

Oggi 7 Marzo 2020, la legge n. 109/96 per il riutilizzo pubblico e sociale dei beni confiscati alle mafie compie ventiquattro anni. Come scrive Davide Pati, “Le ricchezze e i patrimoni accumulati illecitamente sono stati trasformati in beni comuni, opportunità di lavoro, luoghi di accoglienza e cultura: un percorso inimmaginabile…

Continua a leggere

Nella prefazione al libro “Storie di bambini vittime di mafia” , Don Ciotti scrive : “Senza parole. Così restiamo quando la realtà è tanto terribile da non poter essere commentata o anche solo raccontata. Quando i fatti sembrano indicibili, e inesprimibile l’orrore che suscitano. Invece mai come in quei momenti…

Continua a leggere